IL MANIFESTO DI ROBERTO ROVERSI E I SOTTOSCRITTORI

"Alle persone che non possono uscire per causa dell'età o di un male, i libri, anche i libri, adesso arrivano a casa.
Direttamente, con la premura del servizio "Ausilio" sostenuto da Coop Adriatica, non per un impegno esornativo o economico ma per la convinzione che promuovere la cultura in tutte le sue ampie ricchezze di base, e quindi la indispensabile lettura, sia oggi dovere morale di tutti, ciascuno a suo modo, ma soprattutto delle strutture pubbliche e commerciali rilevanti, e sia inoltre un dovere sociale.
Un libro a casa, un libro per ogni casa.
Questo può essere ritenuto il programma d'avvio, che in questi mesi viene messo in pratica e che intende essere ancora più sviluppato e consolidato, per durare.
Perciò, a poeti e scrittori, giovani e attivi, che siano confortati e stimolati da questo progetto già avviato, i volontari di Ausilio pubblicamente chiedono, invitandoli, di partecipare per portare nelle case ma anche nei luoghi di lavoro o di riposo, nelle prime scuole, negli ospedali, nelle carceri, la voce delle poesia e della buona letteratura in genere, di oggi e del passato.
Così, rimettendosi ancora una volta in confronto con il mondo adesso in moto, questi autori potranno offrire agli ascoltatori impressioni di sentimenti e di fantasie alte, stimoli di riflessione utili per sostenere una speranza; anche solo momenti, pagina dietro pagina, di lieto riposo.
Per dare un po' di luce alla solitudine e scacco alle amare incertezze piccole grandi di ogni giorno.
Là dove entra un libro, o si ascolta una voce, esce rapido un cattivo pensiero. E la nebbia della noia è soffocata o spazzata via dal vento di una buona sorpresa; e i luoghi sembrano popolarsi di gente amica. Nessuno è mai solo con un libro in mano. Adesso, anche chi lo racconta, basta chiamarlo e arriva." (2001)

  • Roberto Roversi, Silvia Albertazzi, Natalia Aspesi, Corrado Augias, Vincenzo Bagnoli, Eraldo Baldini,
  • Alessandro Baricco, Marco Bellocchio, Stefano Benni, Alessandro Bergonzoni, Luigi Bernardi, Alberto Bertoni,
  • Laura Betti, Syusy Blady, Vitaniello Bonito, Massimo Cacciari, Pino Cacucci, Antonio Calabrò, Ferdinando Camon,
  • Massimo Carlotto, Carlo Castellaneta, Suso Cecchi d'Amico, Gianni Celati, Vincenzo Cerami, Francesca Ciampi,
  • Furio Colombo, Vincenzo Consolo, Francesco Costa, Lella Costa, Carmen Covito, Andrea De Carlo,
  • Luciano De Crescenzo, Luca De Filippo, Vanni De Simone, Enrico Deaglio, Piera Degli Esposti, Ivano Dionigi,
  • Umberto Eco, Roberto Faenza, Antonio Faeti, Franco Foschi, Dario Fo, Marcello Fois, Bruno Gambarotta,
  • Maurizio Garuti, Rudy Ghedini, Andrea Gibellini, Luca Goldoni, Alessandro Golinelli, Almudena Grand´s,
  • Igort, Jadelin Mabiala Gangbo, Lia Levi, Luciano Ligabue, Luciana Littizzetto, Marco Lodoli, Fabrizio Lombardo,
  • Carlo Lucarelli, Daniele Luttazzi, Loriano Macchiavelli, Miriam Mafai, Claudio Magris, Curzio Maltese,
  • Dacia Maraini, Valerio Massimo Manfredi, Maurizio Matrone, Melania Mazzucco, Lino Miccichè, Milva,
  • Danila Comastri Montanari, Giuliano Montaldo, Gianni Morandi, Gianfranco Nerozzi, Nico Orengo, Piero Ottone,
  • Moni Ovadia, Enrico Palandri, Marco Paolini, Alberto Piccinini, Francesco Piccolo, Marina Pitta, Bianca Pitzorno,
  • Fernanda Pivano, Franca Rame, Ezio Raimondi, Chiara Rapaccini, Remo Remotti, Francesca Ricchi, Eugenio Riccomini,
  • Giampiero Rigosi, Gianfranco Rimondi, Gabriele Romagnoli, Davide Rondoni, Francesco Rosi, Patrizio Roversi,
  • Edoardo Sanguineti, Brunetto Salvarani, Carlo Sarti, Gregorio Scalise, Stefano Semeraro, Michele Serra, Enzo Siciliano,
  • Mario Rigoni Stern, Domenico Starnone, Antonio Tabucchi, Susanna Tamaro, Stefano Tassinari, Bruno Tognolini,
  • Massimo Vaggi, Sebastiano Vassalli, Valerio Varesi, Sandro Veronesi, Simona Vinci, Dario Voltolini, Andrea Zanzotto.

L'Antologia di Ad Alta voce raccoglie, dalla prima edizione del 2011 ad oggi, le biografie di tutti i protagonisti, la descrizione dei luoghi di ogni singolo evento indicati anche nelle mappe di ogni città, l'elenco delle letture, le foto e ed i video di anno in anno realizzati, a testimonianza della originale e straordinaria storia di questa manifestazione che coniuga cultura e solidarietà e che può orgogliosamente vantare di avere dato vita ad una comunità autentica di autori e lettori, unica in Italia.

logo adaltavoce